torta alla zucca (cruda)

Una settimana è passata, in un soffio aggiungerei. Un nuovo percorso è iniziato, pieno di aspettative e di cose da imparare (per chi se lo fosse perso dai post precedenti, ho cambiato lavoro). Un nuovo capitolo che porta con sé tutto il peso e la soddisfazione dei paragrafi precedenti, contenta però dei piccoli traguardi raggiunti e della crescita fatta.

Procedo in punta di piedi e stando attenta a non inciampare, frenando un po’ il mio carattere entusiasta e a volte nervoso. Un nuovo percorso significa anche nuovi obiettivi, ben chiari in testa; e tra questi c’è certamente il blog, che fa ormai parte della mia vita pur rappresentandone solo una fetta. L’ennesimo cambiamento affrontato anche questa volta con spirito più consapevole.

Consapevole ad esempio che questa cake possa non piacere a tutti, proprio perché non a tutti piace la zucca. Ma dal momento che a me la zucca piace tanto, ho deciso che era giunto il momento di inserirla anche in una preparazione non salata. Ammetto, quindi,  che questo rappresenta il mio primo tentativo dolce a base di zucca. Sono sempre stata un po’ pigra a voler seguire le preparazioni che richiedevano di far cuocere preventivamente la zucca; sono un tipo da ricetta veloce io. Ecco che la zucca l’ho utilizzata cruda, grattugiata nell’impasto come nella torta di carote. Il risultato è stato una torta morbida e umida. Se dovessi fare una modifica aggiungerei delle noci o delle nocciole all’impasto, così da avere anche una parte più croccante.

Il sapore della zucca in questa cake si fa ben sentire, se non dovesse piacervi troppo potete utilizzarne solo 100g e sostituire la restante parte con una mela grattugiata.

TORTA ALLA ZUCCA (CRUDA)
con farina di mandorle, cannella e cacao

Ingredienti:
160g di polpa di zucca al netto della buccia
oppure 100g di polpa di zucca e 1 mela
150g di zucchero
100g di farina bianca
100g di farina di mandorle
100g di olio di semi
3 uova
1 bustina di lievito per dolci
2-3 cucchiai di cacao
1 pizzico di cannella (facoltativo) o polvere di chiodi di garofano

Procedimento: grattugiate la polpa di zucca o frullatela, mettetela da parte. In una ciotola capiente sbattete energicamente le uova con lo zucchero. Unite poi la zucca, l’olio e le polveri setacciate, compreso un pizzico di cannella (facoltativo). Amalgamate bene tutti gli ingredienti. Dividete l’impasto in due ciotole diverse, in una di queste aggiungete 2-3 cucchiai di cacao amaro. Foderate uno stampo da plumcake, versateci il composto chiaro e poi quello scuro e infornate a 180° per 35-40 minuti circa. Fate la prova dello stecchino per verificare la cottura.

LASCIA UN COMMENTO

RELATED POSTS