Quiche con pere, broccoli e gorgonzola

Non sono mai stata un’amante delle torte salate, non so esattamente perchè. Pressupongo risalga tutto ai tempi delle elementari, quando alle feste ognuno portava qualcosa e io, abituata alla cucina di mamma, mi ritrovavo a dover scegliere tra torte salate molto tristi e i classici bocconcini di sfoglia con wurstel industriali. Insomma, può darsi che in passato sia incappata in qualche piatto poco buono, fatto sta che negli ultimi anni ho rivalutato un po’ questa categoria; o meglio, ho dovuto rivalutarla, dal momento che più di una volta mi è stato esplicitamente richiesto di preparare una torta salata per un pranzo veloce o una merenda tra amici.

E non è del tutto sbagliato pensare che un pasto non si consumi necessariamente con un primo o un secondo. A volte si rende necessario preparare qualcosa di diverso, di veloce, che svuoti il frigo quando ce ne è bisogno. E vi dirò di più, ho rivalutato queste preparazioni anche come schiscetta per il lavoro. Quindi, ecco la prima torta salata del blog. Niente salamini o wurstel confezionati, che ancora il trauma non è passato. Bensì, broccoli pere e gorgonzola!

La pasta brisé l’ho preparata io, ma non mi offendo se la comprate già confezionata. Altrimenti che ricetta veloce sarebbe? Io ormai preparo e stendo la pasta molto velocemente, ma capisco benissimo che talvolta si voglia mettere nel mezzo meno roba possibile. La ricetta base della pasta brisée la trovate qui.  Se voleste utilizzare la farina integrale o di tipo 1 o 2 potreste dover aggiungere un po’ di acqua.

QUICHE CON PERE, BROCCOLI E GORGONZOLA

Ingredienti
1 rotolo di pasta brisè
1 pera non troppo grande
130g circa di gorgonzola dolce
1 testa di broccolo
2 uova+1 tuorlo
2 cucchiai di parmigiano o grana grattugiato
150 ml di panna

Procedimento
Sbollentate i broccoletti lasciandoli al dente. Srotolate la pasta brisè su una leccarda o in una tortiera da crostata lasciando sotto la sua carta. Condite con i broccoli, la pera tagliata a tocchetti e il gorgonzola a fiocchi. In una ciotola sbattete le uova, unitevi la panna e il grana, aggiustate di sale e pepe e versate sopra gli altri ingredienti. Ripiegate i bordi in eccesso della pasta verso l’interno, spennellateli con il tuorlo d’uovo e cuocete in forno a 200° per 30-35 minuti circa.

LASCIA UN COMMENTO

RELATED POSTS