Cous cous di legumi

Per quanto io sia amante delle cotture lente, sugose e confortevoli come i pranzi domenicali di mammà, arrivati a questo punto dell’anno la mia cucina subisce una trasformazione e dalla pasta all’uovo fatta in casa si passa direttamente al cous cous o alla panzanella. Sicuramente l’arrivo dell’estate mi ha sempre fatto optare per ingredienti freschi da consumarsi crudi o appena cotti, ma quest’anno ho da preparare più spesso la schiscetta per il lavoro e il cous cous si è rivelato un buon alleato, di sostanza e veloce da cuocere. Oltretutto sono in procinto di traslocare e quindi mi aspettano scatoloni, disordine, dispensa semi vuota e cene improvvisate per almeno un mesetto, quindi avanti tutta preparazioni express.

Questo cous cous è nato per caso e diciamo che si prepara velocemente se si ha a disposizione i ceci già cotti e le fave e i piselli gia sgranati, cosa che io spesso ho (sgranati freschi e poi congelati). Anche perchè io con i legumi ho l’abitudine di prepararne in quantità e poi riciclarli in qualche primo piatto o, di questo periodo, in insalate. i Legumi donano ai piatti quella pastosità e livello di “proteinità” in più che fa tanto bene, quindi bene usarli tutto l’anno.

COUS COUS DI CECI, PISELLI E FAVE

Vi servirà: cous cous, ceci già cotti, fave, piselli, uno scalogno, basilico, sale, pepe, olio. Le quantità decidetele voi, ma fate in modo che ci siano abbastanza legumi per condire il vostro cous cous.
In alternativa potete condire con altre erbe aromatiche a vostra scelta, della salsa tahini o della senape in grani.
Potete anche optare per un farro al posto del cous cous, io dovevo finire il cous cous che avevo in dispensa 😀

Sgranate fave e piselli. Cuoceteli in acqua bollente per 2 minuti, fino a quando non sono teneri. Rimuovete lo strato esterno delle fave più grandi. In una padella dai bordi alti fate rosolare lo scalogno, uniteci poi i piselli, le fave e i ceci scolati. Lasciate insaporire per 2 minuti senza bruciare i legumi poi versate tutto in una ciotola di portata(*). Cuocete il cous cous seguendo le istruzioni riportate sulla confezione. Quando sarà cotto, sgranatelo bene con le mani o una forchetta. Unite il cous cous ai legumi. Aggiustate di sale e di pepe, unite qualche foglia di basilico e condite con un po’ di olio evo.

(*) Se avete fave e piselli congelati, cuoceteli direttamente in padella allungando di poco i tempi di cottura  e aggiungendo un goccio d’acqua.

Ti può interessare

LASCIA UN COMMENTO

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.