Smoothie di cavolo nero, banana e mela

Lavorando su turni mi capita spesso di avere la mattinata libera. Ho l’abitudine di alzarmi sempre presto, per sfruttare il tempo che ho a disposizione per fare più cose possibili. Ma questo fa sì che tra la colazione e il pranzo passino circa sei-sette ore. Una parentesi troppo lunga per il mio stomaco. Certi giorni mangerei volentieri una bella schiacciata con la mortadella, ma la maggior parte delle volte intermezzo con frutta, yogurt o… smoothie. I frullati di frutta e verdura sono un toccasana e fanno sentire meno in colpa quando poi ti mangi per davvero schiacciata e mortadella in pausa caffè. Scherzi a parte, oltre a far bene, è una preparazione semplice, immediata e soggetta a tantissime varianti. Per questa versione Green ho optato per cavolo nero, banana, mela, miele e zenzero. Ma potete usare anche altri ingredienti, come lattuga, spinaci freschi, finocchio o sedano. Sbizzarritevi!


SMOOTHIE DI CAVOLO NERO, BANANA E MELA

Ingredienti:
3-4 foglie grandi di cavolo nero
1 banana
1 mela di media grandezza
1 cucchiaio di miele
1 bicchiere e mezzo circa di acqua
il succo di mezzo limone
a piacimento
zenzero
menta
semi di chia
foglie di spinaci

Mettete nel frullatore le foglie di cavolo nero private dei gambi più duri, la banana, la mela sbucciata e tagliata a tocchetti. Unite poi il miele, il succo di limone e l’acqua. A piacimento potete decidere se aggiungere un po’ di zenzero, della menta o delle foglie di spinaci. Io ho optato per un po’ di zenzero. Frullate fino a ottenere una consistenza cremosa, non troppo liquida. Se avete dei semi di chia potete aggiungerli alla fine mescolandoli allo smoothie appena preparato.


Pane Vino & Zucchero

4 Commenti

  1. Rispondi

    Laura

    30 gennaio 2018

    Mi piace il tuo abbinamento e siccome sai che io ho bisogno di sostituire il latte a colazione con altro, ti ruberò l’idea…anzi la prossima colazione la faremo così!;-)

    • Rispondi

      panevinoezucchero

      31 gennaio 2018

      Laura bella, ancora non abbandono il caffellatte della mattina, proprio non ce la faccio. Ma piano piano mi sto avvicinando a preparazioni che fanno sentire meglio e diminuiscono le probabilità di cadere in tentazione. E poi boh, questo verde mi mette il buonumore! Il bello poi, è che la gente mi vede dimagrita! Se penso al parrozzo e ai bignè che mi sono mangiata a Roma!! Smoothies scansateve!

  2. Rispondi

    Alessia

    31 gennaio 2018

    Se penso che hai lavorato a queste bellissime foto in una mattina qualunque mentre ti lavavi i denti…. 😍😍😍😍 ti adoro, l’ho già detto vero?

    • Rispondi

      panevinoezucchero

      31 gennaio 2018

      Ma tu mi conosci, sono capace di dare il meglio di me quando ho la febbre o quando ho poco tempo a disposizione! 😛

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

POST CORRELATI