Insalata di sorgo con melanzane perline, feta e prosciutto cotto

Anche d’estate la schiscetta per la pausa pranzo d’ufficio s’ha da fare, che i tempi delle vacanze lunghe tre mesi non le faccio più da tipo quindici anni. Non sono il tipo da fare schiscette perfette e ben ordinate come i bento giapponesi, anzi. No, io “schiaffo” tutto dentro a un contenitore di vetro e via; quindi ben vengano insalate o paste fredde. Qualcuno potrebbe pensare “che tristezza”, ma dimentichiamoci per un attimo dei tristi risi freddi dell’infanzia preparati con i condimenti già pronti e i würstel confezionati che spesso trovavamo ai vari buffet dove qualcuno portava qualcosa (mi vengono i brividi solo a pensarci). Esistono ormai tante alternative, sia per la base che per il condimento, e a me piace variare su entrambe le componenti. (altro…)