Moscardini in umido con i ceci

Trasloco e gran parte dei lavori sono praticamente fatti, possiamo tirare un sospiro di sollievo. Ed è proprio adesso che la voglia di mare incalza e non vedo l’ora di concedermi qualche giorno sulla costa. Gli ultimi tre week end siamo stati praticamente segregati in casa a sistemare scatoloni, ma al contempo abbiamo cercato di rilassarci il più possibile. Nonostante tutto ho cucinato più del solito e anche meglio, forse perchè questi nuovi spazi si sono adattati fin da subito alla mia dimensione mentale.

La nostra strada è molto silenziosa, in questi caldi pomeriggi si sentono soltanto le cicale; questo mi riporta indietro nel tempo, alla mia bella campagna mugellana, a quando il tempo aveva un ritmo diverso e le giornate sembravano infinite. Le bellissime e lunghissime estati degli anni 90. E’ un silenzio che concilia, rilassa e fa respirare la mente. Cucinare diventa ancora più naturale. Ci sono certi momenti in cui questo silenzio si trasforma in un vero e proprio richiamo, verso la campagna o verso il mare. E quando parte, vivo ogni giorno nell’attesa di rispondere a questa crescente esigenza di evasione e non faccio altro che pensarci.  Ma devo resistere un altro po’, ancora un altro pochino, concentrarmi sul lavoro e sulle altre cose da fare. Nel frattempo controbilancio il tutto cucinando.

MOSCARDINI IN UMIDO CON CECI

Ingredienti:
500/600 g di moscardini freschi e piccoli
200-230g di ceci già cotti
12 pomodorini circa
1 bicchiere di vino bianco
1 ciuffo di prezzemolo
1 cipolla
peperoncino (facoltativo)
sale, pepe e olio q.b.
acqua

Sciacquate e pulite accuratamente i moscardini. In una casseruola dai bordi alti fate scaldare poco olio con un spicchio di aglio, adagiateci i moscardini e fateli rosolare per qualche minuto, mescolando spesso con un cucchiaio di legno. Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare. Coprite e lasciate cuocere per una ventina di minuti. I moscardini rilasceranno acqua e si creerà un sughetto saporito. Tritate separatamente e finemente il prezzemolo e la cipolla. In una padella fate rosolare la cipolla, parte del prezzemolo, uno spicchio di aglio e un pizzico di peperoncino (facoltativo). Tagliate i pomodorini a metà o in quarti e uniteli al soffritto, lasciate cuocere qualche minuto. Unite i moscardini con il loro brodo e i ceci scolati della loro acqua. Coprite e lasciate cuocere per altri 20-25 minuti controllando di tanto in tanto che la preparazone non si asciughi troppo, nel caso aggiungete un goccio di acqua. Aggiustate di sale e pepe verso fine cottura. Spegnete e lasciate leggermente intiepidire. Prima di servire unite il prezzemolo tritato rimasto e insieme a delle fette di pane fresco o arrostito.

 

 

Pane Vino & Zucchero

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

POST CORRELATI