Finalmente venerdì, giornata bellissima e tra poco attaccherò a lavoro. Nel frattempo però ho preparato un crumble con della frutta che avevo in frigo. Una preparazione velocissima che può essere resa speciale con una pallina di gelato alla vaniglia o allo yogurt. Una crosta dorata che nasconde al suo interno un cuore dolce e colorato! Non trovate che questa frutta abbia delle sfumature bellissime?!

Le pesche e l’uva fragola sono state raccolte in campagna da mia madre. Una parte dell’uva è andata a finire in questa splendida schiacciata della tradizione toscana, tipica di questo periodo. La restante l’ho utilizzata in questo crumble. Chicchi piccoli e dolci, con pochissimi semi (quasi impercettibili). L’idea iniziale era di utilizzare dei frutti di bosco, come more o mirtilli, ma amo l’idea di improvvisare con ciò che ho in frigo o in dispensa. Ci sono settimane in cui mangio più frutta e altre in cui non la tocco neanche (dipende dai turni di lavoro); quindi per sfruttarla in altro modo e non lasciarla maturare troppo trovo che questa sia la soluzione migliore (anche se meno salutare vista la presenza di zucchero e burro, ma ogni tanto possiamo sgarrare, no?!).

Utilizzate la frutta che più vi piace e modificate la dose di zucchero in base alla dolcezza degli ingredienti. Potete aggiungere al crumble della frutta secca (p.e. mandorle), io ho evitato perchè non la sto più tollerando molto, ma per chi può è un tocco in più che renderà felice il vostro palato.

Crumble di fine estate, con pesche, prugne e uva fragola

  • Porzioni: 4
  • Problema: facile
  • Stampa

ingredienti

    Per il crumble
  • 30-35g di zucchero
  • 70g di farina (a Vostro piacimento, anche integrale se volete)
  • 70g di muesli (il mio avena, uvetta, cocco disidratato)
  • Per la farcia
  • 1 pesca Bianca piccola
  • 1 pesca gialla
  • 2 prugne
  • uva fragola q.b.
  • 1 cucchiaio colmo di zucchero

Istruzioni

  1. Sbucciate e tagliate la frutta a pezzetti. Adagiatela nella tortiera che utilizzerete. Condite con lo zucchero.
  2. In una ciotola mescolate lo zucchero, la farina e il muesli. Unite il burro a tocchetti e impastate aprendo e chiudendo le mani fino a ottenere un composto sabbioso.
  3. Coprite la frutta con il crumble e infornate a 180° per circa 30 minuti, fino a quando la superficie non è ben colorita. Sfornate e lasciate raffreddare prima di servire.
Utilizzate la frutta che più vi piace e modificate la dose di zucchero in base alla dolcezza degli ingredienti. Al posto dell’uva fragola potrete utilizzare anche more o mirtilli.
CategoriesSenza categoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.