F

Frittelle di ceci, carote e feta

Ogni tanto mi piace pensare a qualcosa di alternativo, soprattutto per la cena, per fuggire dalle solite preparazioni. Ognuno di noi ha dei piatti base che prepara ogni settimana; ricette semplici che si cucinano giusto per mettere in tavola qualcosa. Non ci trovo niente di male nel preparare una buona pasta al pomodoro o una fettina ai ferri (come faceva la nonna). Come ho ribadito spesso, è la mancanza di tempo e di idee che ci chiude in un circolo vizioso e ci fa cucinare sempre le solite cose, ogni settimana. Tante volte, anche in ufficio, ho ricevuto la domanda “cosa cucino stasera?”, con un’espressione mista tra sbattimento e panico. E io ho sempre risposto “cosa hai nel frigo?”. Eh si, perché a volte si ha davantiagli occhi degli ingredienti, ma non si sanno come cucinare in maniera alternativa. E allora se vi dico ceci carote e feta voi cosa fareste? Non sarebbe male una bella insalata di ceci e carote grattugiate con feta arrostita al forno e pane integrale (ecco, mi è venuta un’altra idea!). Ma ieri, complici questi tre ingredienti ho deciso, con l’ausilio di un paio di uova, di preparare queste frittelle.

E ci ho pensato proprio perché ho in casa un soggetto che in base a come gli presenti un piatto te lo mangia oppure no. I ceci io li adoro conditi con sale e olio, al naturale. Ma non tutti sono come me. Io adoro l’hummus, lui proprio non lo regge (vai a capire come mai). Quindi frittelle. Hanno avuto successo, tant’è che se ne è mangiate dieci su dodici.

Potete sostituire le carote con delle zucchine, stando attenti a strizzarle bene dopo averle grattugiate e aumentando di poco la farina se necessario. La feta per me è un’ingrediente straordinario, che tengo sempre in frigo perchè è un salvacena per eccellenza. Il suo gusto leggermente acidulo mi piace molto, e se volete peccare un po’ anzichè cuocere queste frittelle al forno potete friggerle in olio e accompagnarle a una buona maionese (io però sono amante della senape).

Frittelle di ceci, carote e feta

  • Porzioni: 2-4
  • Problema: facile
  • Stampa

ingredienti

  • 250g di ceci già cotti
  • 150g di feta
  • 2 carote
  • 2 uova
  • 2 cucchiai colmi di farina
  • Sale, pepe q.b.
  • 1 cucchiaino di rosmarino e salvia in polvere

Istruzioni

  1. Pulite le carote, tagliatele a pezzetti e mettetele nel mixer insieme ai ceci. Frullate tutto.
  2. Trasferite il composto di carote e ceci in una ciotola, unite la feta sbriciolata e le uova. Mescolate bene poi unite la farina.
  3. Insaporite tutto con sale, pepe e la vostra erba aromatica preferita (io salvia e rosmarino). Mescolate bene per amalgamare tutti gli ingredienti.
  4. In una padella scaldate dell’olio di semi a fuoco medio. Versateci il composto a cucchiaiate espandendolo un po’ per dare una forma tondeggiante. Quando la base si sarà dorata girate le frittelle e cuocete l’altro lato. Scolata su carta da cucina. Potete Prepararle in anticipo e scaldare in forno prima di servirle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.